Chi siamo

Forum

01704194
Oggi
Ieri
Questa settimana
Nel mese
Lo scorso mese
Visite totali
151
359
1377
5671
9571
1704194
dal 30 marzo 2013

ESCLUSIVA - RODOLFO VANOLI: “vi presento Crnigoj. Zeman a Lugano farà grandi cose”

01.09.20125 ZEMANlandia433

ESCLUSIVA - RODOLFO VANOLI:  “vi presento Crnigoj. Zeman a Lugano farà grandi cose”

Servizio a cura di Stella Corigliano

Mentre tutti aspettavano l’attaccante, a chiusura di mercato, il Lugano ha perfezionato l’acquisto del centrocampista Domen Crnigoj  dal Luka Koper . A dispetto della giovane età (19 anni) Crnigoj era il capitano della sua squadra, con cui ha totalizzato 101 presenze nella massima serie slovena e 8 nelle partite di qualificazione dell’Europa League. Dopo aver fatto la trafila nelle varie selezioni nazionali giovanili ora gioca nella nazionale slovena U21.

Nei tre anni al Luka Koper,  Domen Crnigoj  è stato allenato da Rodolfo Vanoli, una lunga carriera da calciatore che ha toccato il suo apice nelle 5 stagioni giocate nel Lecce della prima e seconda promozione in A e nelle tre stagioni nell’Udinese. Rodolfo Vanoli ha allenato il Lugano 10 anni fa, dopo varie esperienze tra cui la primavera dell’Udinese, quest’anno dopo tre stagioni ad alti livelli in cui ha portato il Luka Koper a vincere la Coppa di Slovenia e a giocarsi i preliminari di Europa League, si è dimesso perché gli è stata smantellata e indebolita la squadra ed ha ritenuto improponibile continuare. Abbiamo contattato Rudy (a Lecce lo chiamavamo così),  per parlarci di Crnigoj, della sua adattabilità nello scacchiere zemaniano e delle prospettive del Lugano.

Con estrema disponibilità Rodolfo Vanoli ha sottoscritto in esclusiva per www.supremoboemo.it le seguenti considerazioni.

Domen è decisamente un ottimo acquisto, in quanto è uno dei migliori giovani emergenti della serie A slovena. A lui si erano vivamente interessati vari club italiani. L’Udinese in testa,  dove aveva già fatto le visite mediche l'anno scorso, ma dei manager hanno fatto saltare l'operazione, a seguire si sono interessate a lui Bologna, Roma e Novara. E’ un giocatore completo, forte fisicamente, ha grande tecnica, è un buon tiratore, oltre che essere uno scrupoloso lavoratore. E’ certamente un calciatore con potenzialità ben adattabili al gioco di Mister Zeman. Può giocare da interno di centrocampo, come da esterno offensivo. Io lo preferisco in mezzo al campo ma Zeman è un Maestro di calcio e saprà ritagliargli il ruolo che riterrà più opportuno. E’ senza dubbi un giocatore ideale per il gioco del Mister e credo che per Domen lavorare con Zeman sia una grande opportunità di crescita e valorizzazione. Zeman a Lugano sta facendo un ottimo lavoro anche se i risultati finora non gli rendono merito. Come tutte le squadre neopromosse all'inizio il Lugano sta incontrando un po' di difficoltà, è normale specialmente  per le squadre del Mister  che devono assimilare schemi nuovi ed importanti, ma una volta assimilati sono convinto che il Lugano farà grandi cose, bisogna dare il giusto e meritato tempo di crescita. I risultati arriveranno.

Rodolfo Vanoli