Chi siamo

Forum

01704253
Oggi
Ieri
Questa settimana
Nel mese
Lo scorso mese
Visite totali
210
359
1436
5730
9571
1704253
dal 30 marzo 2013

Prima o poi la palla entra

01.11.2015 ZEMANlandia433

Prima o poi la palla entra

di Enzo Follieri

Se giochi bene prima o poi i risultati arrivano, prima o poi si vince, perché prima o poi la palla entra. É quasi matematico, basta passare un pomeriggio di ottobre o il primo pomeriggio di novembre dal Cornaredo, per vedere i progressi del Lugano, nel gioco, nell'approccio, nella testa. 3 vittorie nelle ultime 4 partite, coppa compresa, con il rammarico di una partita buttata a Thun. Solo 3 gol subiti a fronte di 9 gol fatti: 3 al Grasshopper in casa,1 al Thun, 2 in coppa , 3 contro il Sion. Il Lugano si é messo il vestito della festa.

Oggi c'è il sole a Lugano, gli spettatori sembrano aumentati rispetto alla partita col San Gallo, sono oltre 4 mila, il pubblico è impaziente di vedere all'opera i bianconeri, dopo il passaggio del turno di coppa in settimana. Peccato per Thun, dove il Lugano era in vantaggio, ma non importa, al Cornaredo l'entusiasmo é alle stelle.

In vantaggio con Datkovic nel primo tempo, dopo che Culina aveva già segnato ma in fuorigioco, doppietta di Sabbatini nella ripresa, dapprima con un tiro al volo di destro a seguito di un batti e ribatti in area e poi con un fendente da fuori area di sinistro. Un gol da calcio d'angolo e due su azione. I gol del Lugano non sono più frutto del caso, ma del gioco, un gioco non più a sprazzi, ma continuo e costante, lineare, una squadra corta non più sfilacciata, un Lugano alla Zeman, almeno al 60-70%. Vincere di seguito in casa 3-1 e 3-0 in Super League non é da tutti, vincere col gioco é ancora più bello, chiudere con gli “olé” del pubblico è sublime. Giornalisti Italiani e qualcuno ticinese, detrattori ed impazienti vari sono accontentati. Ora la palla entra, il Lugano vince e convince, i detrattori sono messi a tacere.

Nelle ultime 4 gare il Lugano è terzo con 7 punti, molto meglio di altre squadre, avesse vinto a Thun sarebbe col Basilea la migliore squadra di questo scorcio di stagione.

Basilea e Thun 10 punti, Lugano 7, San Gallo 6, Young Boys, Lucerna e Sion 4 Grassoppher,  Vaduz e Zurigo 3.

Domenica al Cornaredo é atteso lo Young Boys, i ragazzi sono pronti, continuiamo cosi.